Asilo Abbiate Guazzoen

Avvento 2017

Sono come un angelo

Quarta settimana

In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della Siria Quirino.   Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. Anche Giuseppe, che era della casa e della famiglia di Davide, dalla città di Nazaret in Galilea salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme, per farsi registrare insieme a Maria sua sposa, che era incinta. Ora, mentre erano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia perché non c’era posto per loro nell’albergo.                       Vangelo di Luca 2,1-7 Ali dell’angelo: ritagliare e decorare le ali, attaccarle al corpo con un filo di colla sulla linea tratteggiata.

Raccolta alimentare

Questa settimana TONNO
SONO COME UN ANGELO
Asilo Abbiate Guazzone

Avvento 2017

Sono come un angelo

Quarta settimana

In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della Siria Quirino.   Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. Anche Giuseppe, che era della casa e della famiglia di Davide, dalla città di Nazaret in Galilea salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme, per farsi registrare insieme a Maria sua sposa, che era incinta. Ora, mentre erano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia perché non c’era posto per loro nell’albergo.                       Vangelo di Luca 2,1-7 Ali dell’angelo: ritagliare e decorare le ali, attaccarle al corpo con un filo di colla sulla linea tratteggiata.

Raccolta alimentare

Questa settimana TONNO